“Grazie Vasco”, l’album dei Kom

Questo album è un inno alla musica di Vasco. Chi come me ha vissuto e vive con le canzoni del cantautore emiliano come colonna sonora possono capire il senso di questo tributo. I brani di questo disco richiamano le sonorità delle canzoni e lo stile del Blasco, sono orecchiabili e ben suonati. Dal brano “Il tuo profumo nell’aria” a “Mentre dormi” si percepisce il clima che Vasco riesce a mettere nella sua musica. Così accade in “Scateniamoci”. Apprezzo che nonostante si tratti di canzoni tributo non si percepisca la volontà di copiare l’originale, ma di darne una interpretazione personale. “Sto pensando che” sembra quasi discostarsi dallo stile di Vasco, ma chi conosce l’intera discografia riesce a trovare le tracce che riportano a quella musicalità e atmosfere. “Festa” continua il viaggio che riporta man mano verso l’anima dei musicisti che suonano in questo album. Il disco si conclude con la cover della famosissima “Vivere una favola” in una chiave e arrangiamento assolutamente convincenti. Personalmente non amo molto le cover band, ma in questo caso apprezzo la voglia di metterci del proprio nonostante la volontà di interpretare un mondo e una strada già percorsa da un mito della musica italiana. Sarei curiosi di ascoltare qualcosa di originale suonata da questo gruppo che si discosti dalla produzione legata alle cover e in generale all’area Vasco. Nel complesso il disco è gradevole e si lascia ascoltare piacevolmente.